Arriva a Firenze l’ultima tappa della Clean Cities Campaign

2 MAR 2023



La campagna itinerante Clean Cities organizzata da Legambiente oggi ha concluso il suo viaggio a Firenze, presentando i dati sull'inquinamento atmosferico e le performance locali sui principali indicatori di mobilità urbana. L'evento ha proposto politiche necessarie per rispondere agli impegni di riduzione imminenti, tra cui: una più vigorosa cura del ferro, incardinata non solo sulla rete tramviaria ma anche e soprattutto sul potenziamento del trasporto ferroviario regionale; sull'incremento deciso delle pedonalizzazioni e delle piste ciclabili; sull'estensione massimale delle Zone30 e della mobilità a trazione elettrica, con conseguente potenziamento della dotazione delle colonnine di ricarica; e ancora: sostegno alle politiche di car sharing e car pooling, in vista di una città realmente da 15minuti.

La tappa di Clean Cities a Firenze si è articolata in due appuntamenti. Il primo marzo si è svolto un evento online sui progetti della città per la Missione di Neutralità Climatica al 2030, alla quale hanno partecipato diverse figure istituzionali, tra cui l'Assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, l'assessore all'ambiente Andrea Giorgio, l'assessora all'urbanistica Cecilia Del Re, insieme al responsabile della mobilità sostenibile di Legambiente Andrea Poggio. Durante l'incontro è stato presentato anche il progetto MOB della Fondazione Unipolis in partnership con Legambiente, introdotto da Elisa Paluan, project manager. L'iniziativa ha come obiettivo l'engagement dei giovani tra i 16 e i 21 anni, che si sfideranno in un grande torneo nazionale dove vincerà chi si muoverà in modo sostenibile e saranno poi impegnati nella definizione di interventi per rendere la mobilità della propria città più sostenibile ed efficiente.

Invece, oggi, presso la sede di ARCI Firenze, si è tenuta la conferenza stampa per fare il punto sulla situazione dell'inquinamento atmosferico nel territorio della Regione Toscana e le proposte di cambio di passo in termini di politiche di mobilità urbana (e non solo) per ridurlo. Tra i partecipanti: il Presidente di Legambiente Toscana, Fausto Ferruzza, il Direttore Generale ARPAT Pietro Rubellini, il Direttore Tecnico ARPAT Marcello Mossa Verre, il Presidente di ISDE Firenze Franco Bergesio e il Responsabile scientifico di Legambiente Andrea Minutolo.

Riguardo all'inquinamento atmosferico, secondo quanto emerso dal dossier Mal'Aria di città 2023 (edizione speciale Toscana), nessuno dei capoluoghi di provincia ha superato i limiti di concentrazione media annuale di PM10 nel 2022 (40 µg/mc). Tuttavia, solo tre capoluoghi, Livorno, Massa e Siena, sarebbero promossi se domani entrasse in vigore la direttiva europea con soglia 2021 (15 µg/mc). Inoltre, il tasso di riduzione delle medie annuali degli inquinanti atmosferici nel periodo 2011-2021 si è dimostrato troppo basso, situandosi all'interno di un range del 3-5%, mentre le città più distanti dal raggiungimento degli obiettivi al 2030 sono Lucca, capoluogo con la concentrazione media annuale più alta della regione di PM10 (26 µg/mc), che dovrebbe ridurre le concentrazioni del 23%, seguita da Pistoia con il 17%, Firenze con il 15%, Prato con il 13%, Pisa e Arezzo con il 9%, e infine Carrara con il 2%. Molto distanti dagli obiettivi per il PM2.5 sono invece Pistoia (41% di riduzione necessaria) e Prato (-33%), mentre per l'NO2 le città più indietro sono Firenze (-32%), Massa e Pistoia (-25%).

 

«Nonostante la situazione sul trend decennale (in quasi tutte le stazioni di rilevamento regionale) appaia in graduale ma significativo miglioramento – dichiara Fausto Ferruzza, Presidente Legambiente Toscana – non possiamo non rimarcare la permanenza di situazioni assai critiche, come nella Piana Lucchese, ancora una volta maglia nera" per le concentrazioni del PM10. Da non sottovalutare infine la situazione rilevata per l'ozono che pare più diluita nella sua criticità sull'intero territorio regionale, dalle colline intorno a Firenze fino alla piana pistoiese, per arrivare addirittura alle campagne pisane. Infine, un'ultima considerazione sul rimbalzo in negativo dei dati nel biennio 2020-2022, segno evidente che alcune cattive abitudini del pre/pandemia son tornate come e forse più forti di prima».

 

Dichiara quindi Andrea Minutolo, Responsabile scientifico nazionale di Legambiente:

«Gli ultimi due anni sono stati importanti nella lotta all'inquinamento atmosferico: nel novembre 2021 sono state pubblicate le nuove linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che hanno rivisto, ribassandoli, i valori limite suggeriti delle concentrazioni dei principali inquinanti atmosferici responsabili dell'insorgenza di numerosi problemi sanitari; nel novembre 2022 invece è arrivata la proposta di revisione dell'attuale direttiva sulla qualità dell'aria che, come era da aspettarsi, ha stabilito limiti più stringenti e vincolanti (per gi Stati membri) che entreranno in vigore nel 2030. Queste due revisioni arrivano dopo la sentenza di condanna che, nel novembre 2020, la Corte Europea di giustizia ha inflitto nei confronti della Repubblica Italiana, per lo sforamento dei valori delle polveri sottili (PM10) registrati in Italia dal 2008 al 2018. L'Italia ha, al momento, attive ben tre procedure d'infrazione per inquinanti come il PM10, PM2.5 e il biossido di azoto (NO2). Gli agglomerati chiamati in causa sono diversi e sono maggiormente concentrati nel nord del Paese (ma non solo). Si va dagli agglomerati urbani di Milano, Torino e piana veneta fino alla valle del Sacco; dalle aree tra Napoli e Caserta, fino alle pianure padane dell'Emilia Romagna; dalla Piana Lucchese e di Prato-Pistoia fino alla Conca Ternana, all'area collinare di Benevento e alle zone industriali della Puglia. Tutti territori dove la salute dei cittadini è stata messa sistematicamente a rischio per le elevate concentrazioni d'inquinanti atmosferici».​


Info



Attività


 

 

 

 

MOB workshop AvellinoMOB workshop Avellinohttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/mob-workshop-avellinoUn'esperienza di formazione, partecipazione e confronto per migliorare la mobilità della tua città19 APR 2024 / 20 APR 2024Circolo ARCI Avionica Via C. Colombo, 1625/03/2024 16:56:40019635Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Un'esperienza di formazione, partecipazione e confronto per migliorare la mobilità della tua aspx3472htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/MOB%20Proposte%20per%20il%20presente%20–%20Avellino%20–%20Banner%20Sito.png" style="BORDER:0px solid;" />Avellino
Let's MOBLet's MOBhttps://www.fondazioneunipolis.org/news/lets-mob​​​​​​​​​10 GenZ presentano 10 idee di mobilità per il futuro11 MAG 2024Unipol Auditorium "Enea Mazzoli" - Via Stalingrado, 37 03/04/2024 11:15:560646Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti A Bologna l'evento nazionale sul futuro della mobilità sostenibile dedicato ai giovani aspx270htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/Let%27s%20MOB_Bologna_mobilità_maggio%202024.png" style="BORDER:0px solid;" />Bologna
Tappa a Genova per Città2030 di LegambienteTappa a Genova per Città2030 di Legambientehttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/tappa-a-genova-per-città2030-di-legambienteLa campagna itinerante Clean Cities Campaign farà tappa a Genova il 5 marzo5 MAR 2024Sala MOG - Mercato Orientale04/03/2024 14:44:38053718Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Continua la campagna itinerante di Legambiente: Fondazione Unipolis sarà presente a Genova, città aspx37htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/Eventi/genova.png" style="BORDER:0px solid;" />Genova
MOB workshop TriesteMOB workshop Triestehttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/mob-workshop-trieste1 ​A Trieste il primo workshop aperto alla cittadinanza con i vincitori della categoria "Proposte per il presente" del bando MOB. Un'esperienza di formazione, partecipazione e confronto per migliorare la mobilità del capoluogo del Friuli-Venezia Giulia. 8 MAR 2024 / 9 MAR 2024Sede di Legambiente Via Donizetti 5/a - fronte Sinagoga27/02/2024 10:25:45038607Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Trieste il primo workshop gratuito aperto alla cittadinanza con i vincitori della categoria aspx422htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/MOB%20Proposte%20per%20il%20presente%20–%20Trieste%20–%20Banner%20Sito.png" style="BORDER:0px solid;" />Trieste
Città2030 di Legambiente fa tappa a TriesteCittà2030 di Legambiente fa tappa a Triestehttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/città2030-di-legambiente-fa-tappa-a-triesteÈ Trieste la seconda tappa della campagna itinerante Città 2030 di Legambiente 20 FEB 2024Circolo della Stampa, Corso Italia, 1325/03/2024 16:49:03038605Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Continua la campagna itinerante di Legambiente nei capoluoghi italiani aspx292htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/Eventi/trieste_evento.png" style="BORDER:0px solid;" />Trieste
Cities never sleepCities never sleephttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/cities-never-sleepL'evento nazionale di Heroes never sleep2 DIC 2023Industrie Fluviali (Via del Porto Fluviale, 35) 22/11/2023 16:21:04012040Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti L'evento nazionale di Heroes never sleep Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 aspx478htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/cities%20never%20sleep_roma.png" style="BORDER:0px solid;" />Roma
City FlowsCity Flowshttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/city-flows Idee e buone pratiche per rendere le nostre città connesse, sicure e sostenibili.21 SET 2023Presso il Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights & in streaming (ITA/ENG)28/09/2023 15:14:35020397Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Incoraggiare un approccio multimodale e integrato ai trasporti raccogliendo e connettendo idee e aspx1899htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/City%20Flows_cover%20evento_sito%20Unipolis.png" style="BORDER:0px solid;" />Streaming
Mobilità a misura di GEN ZMobilità a misura di GEN Zhttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/mobilità-a-misura-di-gen-zPremiazione delle squadre vincitrici del torneo e presentazione del bando MOB - movimento in rivoluzione dedicato a giovani che vogliono ridisegnare il futuro della mobilità sostenibile​.7 GIU 2023LVenture Group (Via Marsala, 29H) E in streaming sui canali di Unipolis05/06/2023 15:58:11038599Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Premiazione delle squadre vincitrici del torneo e presentazione del bando MOB - movimento in aspx1175htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/Mobilità%20a%20misura%20di%20GEN%20Z_MOB_sito%20web.jpg" style="BORDER:0px solid;" />Roma
Clean Cities Campaign: la tavola rotonda di chiusuraClean Cities Campaign: la tavola rotonda di chiusurahttps://www.fondazioneunipolis.org/eventi/clean-cities-campaign-la-tavola-rotonda-di-chiusuraClean Cities Campaign: la tavola rotonda di chiusura16 MAR 2023A Roma presso la Direzione Nazionale di Legambiente in Via Salaria 403 e in streaming sulla pagina Linkedin e sul canale YouTube di Legambiente e sul sito de La Nuova Ecologia.04/04/2023 14:20:33038595Chi Siamo Attività Progetti Risultati News Eventi Partner Risorse Contatti Gi​ovedì 16 marzo alle ore 10.00 a Roma, presso la Direzione Nazionale di Legambiente si terrà la aspx1066htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/CCC_legambiente_unipolis_mob_fine.png" style="BORDER:0px solid;" />Roma