F20: linee guida per un G7 all’insegna del contrasto al cambiamento climatico

In occasione del vertice del G7 a Biarritz, il summit che ha riunito dal 24 al 26 agosto 2019 i capi di governo delle sette nazioni con la ricchezza nazionale netta più grande al mondo, F20 Foundations platform ha lanciato un appello ai Paesi partecipanti: intraprendere azioni audaci ed efficaci per contrastare la crisi climatica globale dando l’esempio agli altri Stati, il cui impegno “ambizioso” è indispensabile per limitare l’aumento della temperatura media globale al di sotto di 1,5 °C e azzerare le emissioni entro il 2050.

I membri del G7 devono spianare la strada a tutti gli altri Paesi affinché si impegnino in azioni coraggiose per ridurre le emissioni di CO2 ed elaborare soluzioni di alto livello” ha detto il Presidente di F20 Klaus Milke, aggiungendo che i grandi della Terra hanno la responsabilità di essere ambiziosi nel raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dettati dall’Agenda 2030 e nella realizzazione dell’accordo sul clima di Parigi.

L’invito è quindi quello a stabilire impegni nazionali negli Stati del G7 con una visione strategica di lungo periodo per un’economia a zero emissioni che includa energia rinnovabile e l’eliminazione graduale del carbone e dei combustibili fossili.

La piattaforma afferma inoltre che gli impatti devastanti dati dall’aumento della temperatura globale oltre il valore di riferimento scientificamente stabilito di 1,5°C potrebbero ancora essere ancora limitati se i paesi del G20 si focalizzassero della decarbonizzazione delle proprie infrastrutture, vale a dire di tutti i tipi di impianti e sistemi al servizio delle persone nelle città e nei Paesi. L’entità degli investimenti in infrastrutture sostenibili potrebbe quindi non solo contribuire a frenare il cambiamento climatico, ma anche stimolare lo sviluppo e migliorare la qualità della vita per milioni di persone.

F20 Foundations platform è un gruppo formato da oltre 55 fondazioni e organizzazioni filantropiche provenienti da diverse parti del mondo – tra cui Fondazione Unipolis – che chiedono un’azione comune e transnazionale per lo sviluppo sostenibile, fornendo esempi di trasformazione positiva per segnare la via verso soluzioni alle sfide odierne più urgenti. F20 vuole costruire ponti tra la società civile, la politica, le imprese e il settore finanziario– all’interno dei paesi del G20, tra di loro e oltre. F20 convoca un’ampia rete di esperti e decisori e sostiene il dialogo e la cooperazione tra fondazioni nazionali e internazionali.

 

Sito F20
Comunicato stampa e aggiornamenti
Rapporto F20 Aligning G20 Infrastructure Investment with Climate Goals and the 2030 Agenda

 

 

 

Foto di anteprima di via Unsplash
Foto di copertina di via Unsplash

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi