L’incontro con Mauro Magatti a Pordenonelegge

In Occidente il destino della fede deve misurarsi con un passato in cui si sono intrecciati cristianesimo, modernità, secolarizzazione, e con un presente che vede convivere progresso scientifico e religioni fai-da-te. In che modo allora la Chiesa potrà stare al passo con la vicenda moderna? C’è ancora posto per domande che non si esauriscano nelle promesse della tecno-scienza?

Su questi e altri quesiti si confronterà Mauro Magatti, autore assieme a Chiara Giaccardi del volume La scommessa cattolica. C’è ancora un nesso tra il destino delle nostre società e le vicende del cristianesimo? (Ed. Il Mulino 2019), nel corso dell’incontro presentato da Francesco Stoppa in programma giovedì 19 settembre alle ore 20.30 nel Ridotto del Teatro Verdi di Pordenone (via Roma 2).

L’iniziativa è promossa nell’ambito di Pordenonelegge – la Festa del Libro con gli Autori che porta da venti edizioni porta in città i grandi nomi della letteratura italiana e internazionale con oltre 300 appuntamenti in varie sedi sparse per il centro storico – con il sostegno di Fondazione Unipolis e di otto Agenzie Unipolsai Assicurazioni, in accordo con la Direzione Commerciale Nord Est (Ag. Boschian Riccardo – Ag. De Bosichi Marco Sergio Maria – Ag. Del Savio Nevio – Ag. Dal Cin Monica – Ag. Cantori Stefano – Ag. Piazza Renato – Ag. Scolaro Luca – Ag. Studio Previdenza E Servizi Finanziari).

Mauro Magatti (1960) insegna Sociologia all’Università Cattolica di Milano e da anni si occupa dei rapporti tra economia e società. È editorialista del «Corriere della sera». Tra i suoi libri: I nuovi ceti popolari. Chi ha preso il posto della classe operaia? (con Mario de Benedittis; Feltrinelli, 2006), Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecnonichilista (Feltrinelli, 2009), Una nuova prosperità. Quattro vie per una crescita integrale (con Laura Gherardi; Feltrinelli 2014) e Generativi di tutto il mondo unitevi! Manifesto per la società dei liberi (con Chiara Giaccardi; Feltrinelli, 2014), Il destino della libertà. Quale società dopo la crisi economica? (con Zygmunt Bauman e Chiara Giaccardi; Città Nuova, 2016) e Cambio di paradigma(Feltrinelli 2017). I titoli più recenti: Non avere paura di cadere. Acrobati della libertà al tempo della insicurezza (Mondadori 2019), e di prossima uscita, La sfida Cattolica. Cristianesimo futuro, con G. Giaccardi per Il Mulino.

 

Sito pordenonelegge

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi