Progetti

RESPONSABILITÀ | Elena Pulcini

“Responsabilità. La dote e la caratteristica di essere responsabile,
di comportarsi responsabilmente”

(vocabolario della lingua italiana Treccani)

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner"

 

10 marzo | I.I.S. Sella Aalto Lagrange – 11 marzo | Liceo Scientifico Cattaneo

 

DOWNLOAD E VIDEO
Materiale preparatorio dell’incontro
Testo della lezione 
Video completo della lezione
Teaser dell’incontro

 

Elena Pulcini è professoressa di Filosofia sociale all’Università di Firenze. Attenta al problema dell’individualismo e del legame sociale, ha posto al centro della sua ricerca il tema delle passioni e delle patologie sociali della modernità. Ha concentrato la sua attenzione sulle trasformazioni dell’età globale e sui possibili fondamenti emotivi di una nuova etica, proponendo un’innovativa filosofia della cura.

Secondo Elena Pulcini è dalle passioni, dalla loro funzione cognitiva e comunicativa, che occorre ripartire. Si rivela in tal senso decisivo il saper governare una passione fondamentale della vita associata, come la paura, passione da riattivare attraverso una metamorfosi virtuosa, che al tempo stesso ne costituisca il risveglio emotivo e la ponga come precondizione dell’agire morale. Essere consapevoli della propria vulnerabilità di soggetti non sovrani e prendere atto della realtà della contaminazione sono i presupposti che insegnano, al di là di un astratto doverismo e di malinteso altruismo, ad avere paura per, invece che ad avere paura di. E paura per il mondo significa cura del mondo. Con l’idea di cura, intesa nell’accezione classica di preoccupazione e sollecitudine, si affaccia una nuova nozione, emancipativa, di responsabilità, dove l’accento è spostato sull’apertura e sulla risposta all’altro e sul venir meno delle rigidità identitarie. Questi argomenti sono stati al centro di numerose relazioni e comunicazioni in Convegni nazionali e internazionali.

Tra i suoi libri, molti tradotti in varie lingue, si annoverano: Amour-passion e amore coniugale. Rousseau e l’origine di un conflitto moderno, L’individuo senza passioni. Individualismo moderno e perdita del legame sociale, Il potere di unire. Femminile, desiderio, cura, La cura del mondo. Paura e responsabilità nell’età globale e Invidia. La passione triste.

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi