Unipolis lancia ‘Babelit – racconti senza frontiere’

Sabato 17 novembre, nell’ambito di Scriba Festival, la Fondazione Unipolis e Bottega Finzioni hanno presentato ‘Babelit – racconti senza frontiere’, un’iniziativa congiunta rivolta a giovani aspiranti scrittori italiani e nuovi italiani. Babelit è un contest letterario aperto a racconti e testi composti in forma di lettera, scritti in una lingua italiana rivitalizzata dall’interscambio alimentato dalle culture migranti. Un’iniziativa all’insegna della multiculturalità e del melting pot, in cui la scrittura getta uno sguardo sul mondo che cambia.

Il progetto è rivolto a persone sotto i 35 anni di origini straniera che vivono da poco in Italia, agli italiani di seconda generazione nati qui da genitori provenienti da un’altra terra, così come a chi è italiano da generazioni. La partecipazione è aperta anche a racconti scritti da due o più persone.

Tutto il contest si svolge on-line sul sito web di culturability, il progetto di Unipolis all’interno del quale è promosso. Le iscrizioni sono aperte dal 17 novembre al 17 marzo.

Il contest si avvale di importanti collaborazioni: la casa editrice e centro studi Baskerville, l’ong COSPE – Cooperazione allo Sviluppo dei Paesi Emergenti, la rivista Internazionale e l’agenzia di comunicazione TheHookCom

Una commissione di autori ed esperti effettuerà poi una valutazione di merito dei testi ammissibili, selezionando i 15 migliori racconti che verranno inseriti in un e-book pubblicato dalla casa editrice Baskerville. Tra questi, la stessa commissione sceglierà un autore a cui verrà assegnata una borsa di studio annuale per i corsi 2014 di Bottega Finzioni.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di culturability a questo link

 


Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi