Un master in ‘Gestione e riutilizzo dei beni confiscati alle mafie’

Nasce a Bologna un master in “Gestione e riutilizzo dei beni confiscati alle mafie”, intitolato a Pio La Torre. Un corso che si propone di formare professionalità in grado di gestire un bene o un’azienda sequestrato alla mafia dal momento della custodia a quello della confisca, per poi divenire oggetto di una richiesta di assegnazione a fini sociali e ritornare a produrre una ricchezza legale.

Il master, che gode del sostegno del Gruppo Unipol/Fondazione Unipolis, è di primo livello con 200 ore di lezione frontale e 375 di stage. I corsi inizieranno venerdì 23 novembre 2012 e finiranno il 20 aprile 2014, concentrando le lezioni nel fine settimana. Il master si rivolge principalmente a professionisti (avvocati, commercialisti), operatori di società cooperative, funzionari degli enti locali. Per accedere è prevista una selezione sulla base di un colloquio motivazionale e sulla valutazione dei titoli, il bando è disponibile a questo link .

Il percorso formativo ha il sostegno, il patrocinio e la compartecipazione di molti enti e istituzioni come: Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, Provincia di Bologna, Regione Puglia, Procuratore Capo della Repubblica di Bologna e altri magistrati della Procura, Guardia di Finanza, Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Avviso Pubblico, CoopAdriatica, Gruppo Unipol, Legacoop Bologna, Cooperare con Libera Terra, Coopfond. 

Inoltre, il master è sostenuto dal patrocinio e dalla compartecipazione dell’Associazione Libera e rientra nelle finalità dell’accordo di cooperazione culturale tra l’Università di Bologna e Libera, siglato nel 2006 e rinnovato nel 2010.

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi