Ultima settimana per partecipare al bando Culturability

C’è tempo fino al 30 aprile 2013 per inviare il proprio progetto di impresa e partecipare al bando “Culturability, fare insieme in cooperativa”, promosso dalla Fondazione Unipolis per sostenere la nascita di start up culturali e creative ad opera di under 35. Un progetto concreto che parte dalla cultura per rilanciare lo sviluppo, promuovere l’occupazione giovanile e l’innovazione con progetti sostenibili, realizzati da ragazze e ragazzi.

La Fondazione Unipolis mette a disposizione 200.000 euro e un percorso di accompagnamento e sostegno garantiti da una rete di partner qualificati. I giovani che intraprenderanno il cammino della creazione di un’impresa potranno contare sulla consulenza e l’aiuto di soggetti e persone competenti, in grado di risolvere i tanti e complessi problemi che si manifestano nella costituzione di una nuova azienda.

Insieme a Unipolis ci sono, infatti, Unipol Banca e Unipol Assicurazioni, Legacoop con la sua rete di servizi, centrale e territoriale, i giovani cooperatori di Generazioni, gli esperti di SeniorCoop e Coopfond. La Fondazione <ahref si occupa, invece, di far vivere l’intero progetto sul web, mettendo a disposizione dei partecipanti la propria piattaforma Timu, per raccontarsi e raccogliere suggerimenti.

Il bando è aperto a progetti imprenditoriali presentati da giovani tra i 18 e i 35 anni che vogliano impegnarsi nella sfida di creare una nuova cooperativa. Il team di lavoro deve essere composto da almeno 3 persone; possono partecipare anche spin off di università, associazioni e organizzazioni non-profit o cooperative e cooperative sociali costituite da non più di un anno e ancora inattive. Le idee imprenditoriali possono essere inviate on-line su www.culturability.org. Sullo stesso sito, è possibile rendere pubblico il proprio progetto e ottenere visibilità, come molti partecipanti stanno già facendo.

Per raccontare il bando, confrontarsi sugli obiettivi, discutere di innovazione, creatività e lavoro, Unipolis ha promosso un tour di Culturability che si è concluso negli scorsi giorni. Sono un migliaio i giovani incontrati nel corso delle quindici presentazioni del progetto, fisiche e virtuali tramite web, che si sono svolte sul territorio nazionale. Le tappe sono state: Catania (12 marzo, via skype), Potenza (18 marzo, via skype), Matera (21 marzo, via skype), Bari (22 marzo, The Hub), Ferrara (8 aprile, Università – Dip.to Matematica), Genova (9 aprile, Informagiovani del Comune), Napoli (10 aprile, Università Suor Orsola Benincasa), Torino (10 aprile, Politecnico), Bologna (11 aprile, Spazio Kilowatt), Palermo (11 aprile, Università – ARCA), Roma (12 aprile, Biblioteca Elsa Morante), Milano (15 aprile, IULM), Bologna (16 aprile, Università – Dip.to Economia) e Gioia del Colle (16 aprile, tramite google hangout).

 

Sito web Culturability

Per saperne di più sulle presentazioni

Comunicato stampa, 23 aprile 2013

 

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi