“Parole in dialogo”: Unipolis per gli studenti di Torino

Parole in DialogoResponsabilità, Uguaglianza, Sostenibilità, Sacrificio sono queste le quattro parole chiave al centro di “Parole in dialogo”, il progetto promosso e organizzato da Fondazione Unipolis che si svolgerà nelle scuole secondarie di secondo grado di Torino, a partire dal 10 marzo con quattro appuntamenti fino al 13 maggio, con l’obiettivo di stimolare il confronto e il dialogo con e tra i giovani intorno ad alcuni concetti e temi fondamentali per la comprensione della vita moderna, con uno sguardo rivolto al futuro e ai processi di cambiamento e trasformazione della società. L’iniziativa è stata presentata nel Palazzo Civico del capoluogo piemontese da Piero Fassino, sindaco di Torino, Mariagrazia Pellerino, assessora alle Politiche Educative della Città e Pierluigi Stefanini, presidente Fondazione Unipolis. Le scuole di Torino coinvolte in questa prima esperienza sono il Liceo Scientifico Cattaneo e l’Istituto di Istruzione Superiore Sella Aalto Lagrange.

“Quello di Parole in Dialogo – ha affermato il sindaco Piero Fassino – è un progetto importante e molto innovativo. Esce dai confini della lezione frontale, immediata e focalizzata, per allargarsi alle idee e ai grandi temi che poi domineranno le scelte, influiranno sui comportamenti e sulla capacità di ognuno di essere artefice della propria fortuna. Innovativo perché cerca di stimolare i ragazzi, i più giovani, ad un’altezza di visione e di percezione in grado di far emergere il meglio di ciascuno”. Da parte sua, il presidente Pierluigi Stefanini ha sottolineato  che “con questo progetto Unipolis si propone di offrire un’ulteriore opportunità ai giovani, agli insegnanti, alla scuola, per dialogare e confrontarsi su questioni rilevanti per la vita di ciascuno di noi e per l’intera società, grazie anche alla disponibilità di qualificati studiosi.  Facciamo ciò, nella consapevolezza che la conoscenza, il sapere, la cultura costituiscono fattori essenziali per la crescita personale e collettiva delle nostre  comunità. Voglio ringraziare perciò le scuole, i docenti, i relatori e il Comune di Torino per avere creduto e reso possibile – insieme a noi – la realizzazione di questa iniziativa”.

La prima delle quattro lezioni, a partire dalla parola Responsabilità, sarà tenuta dalla filosofa Elena Pulcini il 10 marzo al Liceo Scientifico Cattaneo e l’11 marzo all’I.I.S. Sella Aalto Lagrange. Seguiranno gli appuntamenti con il filosofo Salvatore Veca sulla parola Uguaglianza (22 marzo –  I.I.S. Sella Aalto Lagrange e Liceo Scientifico Cattaneo), con l’economista e statistico Enrico Giovannini sulla parola Sostenibilità (14 aprile – I.I.S. Sella Aalto Lagrange e Liceo Scientifico Cattaneo) e con lo psicanalista Massimo Recalcati sulla parola Sacrificio (13 maggio – I.I.S. Sella Aalto Lagrange – Liceo Scientifico Cattaneo).

Ogni incontro è strutturato in forma di lezione frontale alla quale seguirà un confronto fra il relatore, i docenti e le classi coinvolte. In occasione di ciascun incontro saranno forniti alle classi e ai docenti materiali preparatori e, a conclusione di ogni appuntamento, verranno prodotti materiali formativi multimediali per le scuole che daranno, agli studenti e ai docenti, ulteriori opportunità di utilizzo delle lezioni svolte dalle personalità intervenute.

I video delle lezioni saranno disponibili sul sito di Unipolis e il progetto sarà presente su Facebook: Parole in dialogo e Twitter: @Paroleindialogo – #paroleindialogo

 

MATERIALI

Parole in dialogo – la sezione dedicata al progetto su questo sito

Invito

Comunicato-stampa

Progetto

 

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi