Cultura della legalità: al via la carovana di Libero Cinema

Parte il 17 luglio Libero Cinema in Libera Terra, il festival di cinema itinerante contro le mafie promosso da Cinemovel Foundation e Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie per incoraggiare l’allargamento degli spazi democratici e diffondere la cultura della legalità. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di BNL Gruppo BNP Paribas e Coop Alleanza 3.0. Fondazione Unipolis è partner istituzionale della manifestazione.

La 13ª edizione e i Campi di Estate Liberi saranno presentati online il 10 luglio, dalle ore 12, collegandosi al sito www.cinemovel.tv.  Attraverso delle video interviste, ne parleranno Elisabetta Antognoni –presidente di Cinemovel, Luigi Ciotti – presidente di Libera, Fabrizio Grosoli – consulente per la programmazione, Marco Genovese – staff Campi Estate Liberi, Marisa Parmigiani – direttrice Fondazione Unipolis, Pierluigi Stefanini – presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis.

 

UN VIAGGIO DI OLTRE 8.000 KM

Dal 17 luglio al 5 agosto la carovana monterà lo schermo in Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia dove ogni sera saranno proposti film e spettacoli – Mafia Liquida e Rifiutopoli – per stimolare riflessioni e pensiero critico nel pubblico. Ogni tappa è organizzata in stretta collaborazione con le realtà del territorio: associazioni, presidii, cooperative, istituzioni e cittadini convinti che la democrazia si sperimenti nel confronto, nel bilanciamento delicato fra libertà e regole comuni. Il 5 e 6 ottobre il viaggio ripartirà da Ferrara durante il Festival di Internazionale, per chiudersi a Parigi agli Atelier Varan, la storica scuola del documentario, nata come Cinemovel in Mozambico.

 

I CAMPI CINEMATOGRAFICI DI ESTATE LIBERI

Vivere un Festival, Valorizzare un Bene
Giardino della Memoria, San Giuseppe Jato (PA) | 30 luglio – 5 agosto 
Insieme alla troupe, i partecipanti sperimenteranno azioni di promozione del Festival sul territorio e produrranno progetti e strategie da mettere in campo per ottenere migliori risultati nel comunicare i beni confiscati e il loro utilizzo.

Ciak si gira
Genova | 26 agosto – 2 settembre
È il campus che vedrà i partecipanti impegnati nella realizzazione di brevi spot e cortometraggi, entrando in tutte le fasi della narrazione, dall’ideazione al montaggio. Una settimana intensa finalizzata a scoprire, attraverso lo strumento creativo, piccole e grandi storie di riscatto dalla violenza mafiosa, trasformando memoria e impegno in comunicazione visiva.

Tutte le informazioni per partecipare sul sito libera.it

 

Libero Cinema in Libera Terra è la carovana di cinema itinerante contro le mafie che ogni estate viaggia per la Penisola, e oltre i confini, con un furgone attrezzato con tecnologie digitali. Attrezzature che consentono in poco tempo di allestire spazi cinematografici temporanei all’aperto, scegliendo luoghi simbolici dove montare schermo e proiettore per portare le emozioni del cinema direttamente alle persone.

 

Sito di Cinemovel Foundation
Calendario delle tappe

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi