Le iniziative di Unipol e di Unipolis per il Festival dello Sviluppo Sostenibile

BariRavenna, Genova, Bologna: sono queste le quattro città che ospiteranno le iniziative promosse dal Gruppo Unipol o che lo vedono protagonista all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Il primo appuntamento è quello organizzato dai Consigli Regionali Unipol (CRU) a Bari il 24 e 25 maggio (Centro Congressi UNA Hotel Regina, Torre a Mare/Noicattaro) con Meridee. Progetti dal Sud, due giorni di laboratorio di creazione di valore condiviso per costruire progetti imprenditoriali di sviluppo sostenibile nel Mezzogiorno, con le organizzazioni del lavoro, gli innovatori sociali ed il terzo settore, in consonanza con il Goal 8 (buona occupazione e crescita economica), ma anche con il Goal 10 (ridurre le disuguaglianze).

L’incontro del 26 maggio a Ravenna – promosso da Fondazione Unipolis e  Impronta Etica – ha come punto centrale di riferimento il Goal 9, Innovazione e infrastrutture. Presso l’Aula Magna della Scuola di Giurisprudenza del Campus di Ravenna di UniBo (via Oberdan 1 | 10,00-13,00), si svolgerà l’iniziativa Resilienti, Sostenibili e Innovative. Le infrastrutture del futuro a misura di Agenda 2030. Un confronto tra istituzioni, università, ricerca, associazioni imprenditoriali e società civile su analisi e proposte per garantire reti, sia fisiche che digitali, più efficaci ed efficienti, in contesti urbani con una migliore qualità della vita, nel quadro di un più equilibrato sviluppo economico e sociale. All’incontro coordinato da Pierluigi Stefanini, presidente di ASviS e Unipolis – che ha il patrocinio di Comune di Ravenna, Regione Emilia-Romagna e Alma Mater Studiorum Università di Bologna – parteciperanno, fra gli altri, Raffaele Donini, Assessore ai trasporti, reti infrastrutture materiali e immateriali della Regione Emilia-Romagna; Riccardo Gulli, Delegato Edilizia e Sostenibilità – Università di Bologna; Walter Vitali, direttore Urban@it e coordinatore del Goal 11. L’assessore Massimo Cameliani poterà il saluto della Municipalità. La partecipazione è aperta a tutti, si consiglia l’iscrizione a questo link.

Il 29 maggio sarà la volta di Genova dove, su iniziativa del Consiglio Regionale Unipol della Liguria, si approfondirà il tema Il turismo sostenibile per lo sviluppo della Liguria (Camera di Commercio,via Garibaldi 4 | 10,30-13,00), nell’ambito del Goal 12 (produzione e consumo responsabile), e si discuterà delle modalità per valorizzare le potenzialità ambientali e culturali della regione a partire dalla presentazione del progetto di rete Riviera Culture per la promozione delle iniziative turistiche e culturali sostenibili.

A Bologna il 5 giugno (Unipol Auditorium | 16,30)  si ragionerà del ruolo che le imprese possono avere nel raggiungimento degli SDGs, partendo dall’analisi del concorso del Gruppo Unipol in particolare ai Goal 3 (salute e benessere), 9 (innovazione e infrastrutture) e 13 (lotta al cambiamento climatico). Il convegno SDGs: il ruolo delle imprese e il loro contributo prenderà lo spunto dall’analisi dell’esperienza di Unipol, attraverso una valutazione multistakeholder e dall’intervento di Rochelle March, studiosa di modelli imprenditoriali innovativi di sostenibilità.

 

Sito Festival dello Sviluppo Sostenibile
Sito ASviS

Bari, 24 e 25 maggio | Programma
Ravenna, 26 maggio | Programma
Genova, 29 maggio | Programma
Bologna, 5 giugno |Programma

Rassegna stampa | Repubblica

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi