Il Gruppo Unipol e Unipolis al fianco di Libera

Il Gruppo Unipol e la Fondazione Unipolis sono da tempo impegnati contro le mafie per sostenere l’affermazione di una cultura della legalità. Questo impegno si traduce in una serie di iniziative concrete a favore delle cooperative di Libera Terra, nate sui beni confiscati ai boss, alle quali viene destinato annualmente il contributo della campagna “Un euro per ogni nuova polizza in convenzione e per ogni conto corrente”.

In sei anni, Unipol ha destinato oltre 900 mila euro a Libera Terra, da ultimo nel biennio 2010/2011 sono stati stanziati 300.000 euro a favore della cooperativa Libera Terra Crotone a Isola Capo Rizzuto e Cirò in Calabria. Parallelamente, Unipolis sostiene attivamente e collabora alle attività sociali e culturali di Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

L’impegno di tutto il Gruppo Unipol a fianco di Libera e delle Cooperative continua e si rafforza anche nel 2012. Questanno il contributo della campagna “Un euro per ogni nuova polizza e conto corrente” sarà devoluto alla Cooperativa le terre di Rosario Livatino – Libera Terra, in corso di costituzione nel Comune di Naro in provincia di Agrigento. La cooperativa prende il nome dal magistrato assassinato dalla mafia il 21 settembre 1990, che aveva avviato le indagini che portarono poi al sequestro dei terreni. Si tratta di ben 250 ettari, oltre a un immobile, sul quale lavoreranno giovani selezionati con un bando pubblico.

 

Per saperne di più

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi