Bologna 1-3 dicembre: Fili dell’informazione libera e dell’impegno

Fili da tirare, da annodare o da raggomitolare, ma sempre con l’obiettivo di tenerli insieme per “Costruire una comunità libera dalle mafie”.

E’ questa la finalità della tre giorni Fili-festival dell’informazione libera e dell’impegno, che si terrà a Bologna dal 1° al 3 dicembre. L’iniziativa è promossa da Libera Bologna, con il patrocinio del Comune e della Città Metropolitana di Bologna, con la collaborazione e il sostegno di varie organizzazioni e partner, tra cui Fondazione Unipolis.

Scuole, librerie, cinema, sale istituzionali e altri luoghi della città ospiteranno i numerosi incontri e le occasioni di confronto tra le tante personalità previste dal programma.

Tra i vari appuntamenti, segnaliamo la presentazione del quarto volume dell’Atlante delle mafie – il progetto editoriale sostenuto da Unipolis e realizzato da Rubbettino – che si terrà sabato 3 dicembre alle ore 15, presso la libreria Coop Ambasciatori (via Orefici 19). Interverranno: Enzo Ciconte – tra i curatori dell’Atlante, Marco Mescolini – Pubblico ministero del processo “Aemilia”, Massimo Mezzetti – assessore alla Legalità della Regione Emilia-Romagna – Matteo Lepore, assessore all’Economia del Comune di Bologna – Pierluigi Stefanini, presidente del Gruppo Unipol e di Fondazione Unipolis. Coordinerà il giornalista Giuseppe Baldessarro de la Repubblica

 

Programma
Sito di Libera

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi