Cultura della legalità. Al via Libero Cinema in Libera Terra

Partirà  il 1° luglio da Norcia Libero Cinema in Libera Terra, il festival di cinema itinerante contro le mafie promosso da Cinemovel Foundation e Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Alle ore 20, dal cortile dell’Istituto superiore “R. Battaglia”– scuola a moduli allestita dopo il sisma – gli studenti, la preside Rosella Tonti e il regista Michele Rho racconteranno il laboratorio creativo realizzato da Cinemovel Campus con il sostegno di Cubo Unipol Bologna e presenteranno il corto Noi siamo qui!, risultato del percorso didattico. All’incontro interverranno i fondatori Cinemovel Elisabetta Antognoni e Nello Ferrieri  assieme a Walter Dondi, direttore Fondazione Unipolis. Seguirà la proiezione del film di Davide Barletti e Lorenzo Conte La guerra dei cafoni alla presenza del produttore Daniele Di Gennaro.

La 12ª edizione e i Campi di Estate Liberi saranno presentati online il 30 giugno dalle ore 12, collegandosi al sito www.cinemovel.tv.  Ne parleranno Elisabetta Antognoni – presidente di Cinemovel, don Luigi Ciotti  presidente di Libera, Fabrizio Grosoli  consulente per la programmazione, Claudio Siciliano  responsabile Campi Estate Liberi e Pierluigi Stefanini – presidente Gruppo Unipol e Fondazione Unipolis.

Dall’1 al 23 luglio il festival monterà lo schermo in Umbria, Emilia Romagna, Lombardia, Liguria, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, mentre con i campi tematici di Estate Liberi toccherà le città di Bari e Mesagne dal 17 al 23 luglio. Il 29 e 30 settembre il viaggio ripartirà da Ferrara durante il Festival di Internazionale, per chiudersi a Parigi il 13 ottobre con gli Atelier Varan, la storica scuola del documentario, nata come Cinemovel in Mozambico.

Libero Cinema in Libera Terra è la carovana di cinema itinerante contro le mafie che ogni estate viaggia per la Penisola, e oltre i confini, con un furgone attrezzato con tecnologie digitali. Attrezzature che consentono in poco tempo di allestire spazi cinematografici temporanei all’aperto, scegliendo luoghi simbolici dove montare schermo e proiettore per portare le emozioni del cinema direttamente alle persone.

L’iniziativa è realizzata con il sostegno di SIAE, BNL Gruppo BNP Paribas, ENI, Coop Alleanza 3.0 e Unilog Group. Fondazione Unipolis è partner istituzionale dell’iniziativa.

 

Sito di Cinemovel Foundation
Calendario delle tappe

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi