Si rinnova la partnership con Bottega Finzioni

Per il secondo anno consecutivo, la Fondazione Unipolis rinnova il sostegno e la collaborazione con Bottega Finzioni, il laboratorio di narrazione fondato a bologna da Carlo Lucarelli insieme agli scrittori Giampiero Rigosi e Michele Cogo, sotto il coordinamento di Beatrice Renzi.

La notizia è stata data oggi durante la conferenza stampa di presentazione dei nuovi corsi che partiranno a inizio 2012, mentre già in questi giorni riaprono le iscrizioni per potervi partecipare. Anche le attività del prossimo anno saranno sostenute da Unipolis, rinnovando così il rapporto di collaborazione avviato nel 2011 nell’ambito del progetto ‘culturability’.

La collaborazione verrà estesa con l’obiettivo di offrire nuove opportunità e una maggiore visibilità al lavoro realizzato dagli allievi della scuola. In particolare, alcune opere saranno pubblicate sul sito web di culturability, l’idea è quella di procedere alla elaborazione di un macro-racconto ipertestuale che, raccogliendo i lavori dei singoli autori, si apra ai contributi esterni degli utenti della rete.

La scelta di Unipolis di sostenere attivamente Bottega Finzioni, si fonda sulla convinzione del valore della narrazione e della letteratura e dell’importanza di investire sulla formazione dei giovani talenti. Anche con questa consapevolezza, la Fondazione ha avviato due anni fa il progetto ‘culturability’, che si propone di promuovere la cultura come fattore di coesione e inclusione sociale, capace in particolare di favorirne l’accesso ai soggetti tradizionalmente esclusi – a partire dalle nuove generazioni.

 

Comunicato stampa Unipolis, 5 ottobre 2011

Sito web di Bottega Finzioni

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi