Italia e Sviluppo Sostenibile: il 3° Rapporto ASviS alla Camera

Il 4 ottobre  la Camera dei Deputati ospiterà, per il terzo anno consecutivo, la presentazione del nuovo Rapporto di ASviS sullo Sviluppo Sostenibile in Italia. L’ASviS – Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, promossa congiuntamente da Fondazione Unipolis e Università Tor Vergata di Roma, farà il punto sullo stato di avanzamento del nostro Paese rispetto all’attuazione dell’Agenda 2030 e ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs), sia a livello macro, rispetto agli impegni del Governo e della società italiana, sia a livello micro, con un’analisi approfondita per singolo Goal.

Il terzo Rapporto presenterà anche, per la prima volta, un quadro della condizione delle regioni italiane. Si tratta di una novità importante che ASviS intende affrontare in coerenza con il progressivo rafforzamento della propria rete territoriale. Regioni, Aree Metropolitane e Comuni sono sempre di più al centro dell’attività di ASviS proprio perché decisive per l’attuazione dell’Agenda 2030. Così come sono state protagoniste dell’edizione 2017 del Festival dello Sviluppo Sostenibile che ASviS ha promosso e che ha visto realizzati oltre 700 eventi.

Al suo terzo anno di vita, ASviS conta oltre duecento aderenti, tra le più rilevanti organizzazioni sociali, economiche, culturali e ambientali del Paese. Un segno della forte attenzione, sensibilità e impegno crescente verso politiche che affrontino i diversi nodi critici di uno sviluppo che metta al centro le persone, la loro dignità sociale, così come la salvaguardia dell’integrità dell’ambiente quale condizione per assicurare il futuro dell’umanità.

 

Per partecipare è necessaria la registrazione a questo link.

Sito ASviS

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi