Il futuro del lavoro. A Bologna un confronto tra forze sociali e istituzioni

Secondo appuntamento del ciclo di incontri Quale futuro per il lavoro, organizzato in collaborazione tra Fondazione Unipolis e Centro San Domenico di Bologna.

Martedì 21 marzo alle ore 21 nel Salone Bolognini del Convento di Piazza San Domenico, l’attenzione verrà posta sulle conseguenze sociali della rivoluzione tecnologica. A confrontarsi su “Le forze sociali e le istituzioni alla prova della grande trasformazione”, saranno Patrizio Bianchi – assessore all’università, ricerca e lavoro della Regione Emilia Romagna, Vincenzo Colla – segreteria nazionale della CGIL, Rita Ghedini – presidente Legacoop Bologna, Alberto Vacchi – presidente Unindustria Bologna. A introdurre e a coordinare la discussione sarà Luca De Biase – giornalista, caporedattore di Nova24-Il Sole24Ore.

Obiettivo di questa serie di incontri è quello di esplorare gli impatti che l’innovazione tecnologica e digitale sta determinando, tanto sul mercato del lavoro, quanto nella vita quotidiana delle persone, per favorire una maggiore consapevolezze dei problemi e della necessità di operare scelte, sia culturali che politiche ed economiche, in grado di promuovere uno sviluppo socialmente equo e sostenibile.

Il successivo incontro si terrà l’11 aprile e sarà dedicato alle caratteristiche delle nuove tecnologie che si vanno affermando, attraverso un confronto tra alcuni esperti.

 

Invito
Programma

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi