Come contrastare le mafie che cambiano: don Ciotti a Modena

Le mafie sono organizzazioni criminali con alle spalle una lunga storia, di secoli ormai. Ma hanno sempre avuto la capacità di trasformarsi per adattarsi ai nuovi contesti, alimentare nuovi affari e crimini. Averne piena consapevolezza è indispensabile per combattere le nuove forme di criminalità organizzata.

Di questo si parlerà venerdì 25 novembre alle 20,30 a Modena (Sala Leonelli della Camera di Commercio), a partire da Come cambiano le mafie. Idee e nuovi percorsi di contrasto con gli interventi di don Luigi Ciotti – presidente di Libera, Federico Cafiero De Raho  procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Franca Imbergamo  Direzione Nazionale Antimafia, Enza Rando  responsabile dell’Ufficio legale di Libera. A coordinare la discussione sarà Toni Mira, caporedattore di “Avvenire”.

 

Programma
Sito Libera 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi