A Bologna la diplomazia della scienza per lo sviluppo e la pace

Può la scienza, terreno di confronto comune tra tutti i Paesi, svolgere il ruolo di strumento di diplomazia in favore dello scambio culturale e della cooperazione?

Da questa riflessione, la Fondazione per la collaborazione tra i popoli – presieduta da Romano Prodi – e di cui Fondazione Unipolis è partner, ha organizzato quattro lezioni in preparazione alla Conferenza Internazionale sul ruolo della Diplomazia della Scienza, per la costruzione della pace e della cooperazione che si svolgerà, sempre a Bologna, a inizio primavera.

Il terzo incontro si terrà il 16 febbraio presso la sede di Nomisma (Strada Maggiore, 44 | ore 11.00) e sarà dedicato all’accordo sul nucleare con l’Iran. Intervengono: Dr. Sanam Vakil – Adjunct Professor of Middle East Studies, Johns Hopkins School  of Advanced International Sudies (SAIS Europe) Bologna, Alireza Jay Naghavi – Professore ordinario Dipartimento di Scienze Economiche “Alma Mater” Bologna. Presenta e presiede Alberto Bradanini, già Ambasciatore Italiano a Teheran.

L’incontro si terrà in lingua inglese.

 

Invito

Sito Fondazione Collaborazione fra i Popoli

 

Unipolis newsletter
Fondazione Unipolis

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi